.  

Rete Grossetana Biblioteche Archivi Centri di Documentazione (GROBAC)

Un’unica grande famiglia

 

La Rete Grossetana Biblioteche Archivi Centri di Documentazione vi dà il benvenuto all’interno della propria “casa virtuale”.

Navigando in questo ambiente potrete entrare in contatto con i componenti di questa grande famiglia formata da biblioteche di enti pubblici, di istituti culturali, di fondazioni e di istituti scolastici che aderiscono alla Rete, nonché dagli archivi storici della Provincia di Grosseto.

Oltre a permettere la consultazione del catalogo, il portale vi terrà informati sulle novità acquisite a scaffale, sui libri più letti, sulle attività che si svolgono nelle biblioteche e negli archivi; attraverso la community potrete commentare, criticare, suggerire, scambiarvi idee sui libri letti e sui film visti e, soprattutto, darci nuovi stimoli ed indirizzare la politica della rete.

Il nostro fine ultimo, la nostra ambizione, consiste nel riuscire a rispondere ad ogni vostra esigenza di lettura e di informazione perché, come in tutte le grandi famiglie, la crescita non deve essere individuale ma collettiva.

AVVISO IMPORTANTE
A seguito delle Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale previste dal DPCM 3 novembre 2020, tutte le biblioteche della Rete provinciale saranno CHIUSE AL PUBBLICO da venerdì 6 novembre fino a nuova comunicazione.
Alcune biblioteche continueranno a fornire il servizio di prestito solo su prenotazione con ritiro su appuntamento: ti invitiamo a consultare la pagina della tua biblioteca all'interno di questo sito (menu principale - Biblioteche e scegli dalla lista) o a contattarci per telefono o email per maggiori informazioni.






fumetti
audiolibri
dvd

Clicca e scopri!



Vedi tutti

Auguri a Jean-Luc Godard

Vedi tutti

Auguri a Julianne Moore

Vedi tutti

Ultimi arrivi

Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

2: I grandi giochi - Jay Kristoff

Brusco cambio di ambientazione: dal '800 veneziano si passa alla Roma dei gladiatori, mantenendo il ritmo e la suggestione. La protagonista inizia a perdere del fascino (probabilmente perché fa scelte non proprio di mio gusto). Nessun reale colpo di scena perché il format ricalca esattamente quello del primo volume. In effetti livello leggermente in calando.

Ragazze mancine - Stefania Bertola

Una coppia di protagoniste (decisamente non ordinarie: una molto new-age che ha sempre lavorato come un mulo e una che non l'ha mai fatto, avendo come progetto di vita di avere mariti ricchi) e tanti personaggi che pian piano si incastrano in un perfetto puzzle (inizialmente si fa fatica a capire le dinamiche e lo scopo dei non protagonisti). Commedia leggera e divertente con sapore molto italiano.

1: Mai dimenticare - Jay Kristoff

Bel fantasy, ambientato in un mondo evidentemente distante da noi (pianeta con 3 soli) ma che ricorda la Venezia del '700, con una protagonista forte e temibile che conquista. Malgrado le avventure di questo genere possano essere gradite anche a lettori adolescenti lo consiglio prevalentemente ad adulti per il linguaggio molto esplicito e l'ideologia un po' forte sulla religione e gli "omicidi benedetti"...ad un certo punto sembra di essere in una Hogwarts di assassini. Bellissima prosa con descrizioni poetiche e suggestive e piene di metafore...l'autore sa come si scrive!.

Prestiti in corso 0
Prestiti di oggi 0
Utenti attivi 0
Numero documenti 0