Community » Forum » Recensioni

I luoghi infedeli
0 1
French, Tana

I luoghi infedeli

Milano : Mondadori, 2011

Abstract: Frank ha soltanto diciannove anni, ma il suo destino è già a una svolta. Cresciuto in una delle zone più povere di Dublino, ha deciso di lasciarsi per sempre alle spalle la sua famiglia disastrata per trasferirsi a Londra con la giovane fidanzata Rosie e iniziare insieme una nuova vita. La notte della partenza, però, lei non si presenta all'appuntamento nel luogo concordato. Dopo averla attesa invano, Frank si convince che abbia cambiato idea e se ne sia andata da sola. Sconvolto e deluso, trova comunque il coraggio di tagliare i ponti con il padre alcolista e la madre incapace di proteggere lui e i suoi quattro fratelli. Vent'anni dopo, Frank vive ancora a Dublino ed è un poliziotto che agisce sotto copertura, un infiltrato. Ha una figlia di nove anni, Holly e un'ex moglie, Liv, che non ha resistito alle difficoltà di un matrimonio con un uomo sposato soprattutto con il proprio lavoro. Frank non è mai più tornato nel suo vecchio quartiere, né ha più visto la sua famiglia. L'unica con cui è rimasto in contatto è sua sorella Jackie, che un giorno gli telefona per dargli una notizia sconvolgente: in una casa diroccata è stata ritrovata la vecchia valigia di Rosie nella quale, accanto agli abiti e ad altri oggetti della ragazza, c'è una busta contenente i biglietti del traghetto che avrebbe dovuto portarli via da Dublino. Ma allora cosa è successo veramente? Che fine ha fatto Rosie? All'improvviso Frank vede crollare tutte le certezze che lo hanno accompagnato per vent'anni e decide che deve assolutamente svelare il mistero che avvolge la scomparsa della ragazza. Per farlo, però, deve tornare a casa, dalla sua famiglia d'origine. E fare i conti con i fantasmi di un passato con cui credeva di aver chiuso per sempre. Dopo i successi di Nel bosco e La somiglianzà, premiati da pubblico e critica in tutto il mondo, Tana French, una delle voci più interessanti nel panorama del thriller, torna ad affrontare i temi che le sono più cari: l'amore, la perdita, il peso dei ricordi. / luoghi infedeli è un intenso thriller psicologico che coinvolge il lettore, grazie anche a un'abile costruzione della trama e dei personaggi, in un dramma familiare a tinte fosche e nella ricerca di una verità difficile da scoprire ma, soprattutto, da accettare.

381 Visite, 1 Messaggi

Le storie di Tana French sono prima di tutto storie, solo secondariamente polizieschi o gialli: forse é per questo che mi fanno impazzire: perché non sono un fan del genere. Ma come sono tratteggiati i personaggi é assolutamente imbattibile

  • «
  • 1
  • »

382 Messaggi in 368 Discussioni di 52 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online