Le belle tasse
0 0
Materiale linguistico moderno

Fichera, Franco

Le belle tasse

Abstract: Le tasse sono in genere viste come un male, perché consistono in un sacrificio. Dire che sono belle crea un po' di sorpresa. Ma perché dire che sono belle? Perché reggono la vita in comune, sono alla base della convivenza civile: tutti siamo chiamati a concorrere alle spese pubbliche, e a sostenere la realizzazione di obiettivi che riguardano tutti. E questo è possibile farlo solo con le tasse. Allora, esse sono un sacrificio per il singolo, è vero, ma per soddisfare un interesse collettivo. Nella vita reale, però, il legame a volte si perde. Resta cosi, impropriamente, solo l'idea del sacrificio. È un equivoco che va spiegato. Ebbene, un giorno, al professor Franco Fichera fu chiesto di spiegare le tasse ai bambini, lo accettai l'invito e chissà perché la prima cosa che mi venne in mente fu quella di distribuire ai bambini dei cioccolatini. Ne è nato un gioco di ruolo utile ed entusiasmante. E questo libro.


Titolo e contributi: Le belle tasse : ciò che i bambini ci insegnano sul bene comune / Franco Fichera

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2011

Descrizione fisica: 86 p. ; 21 cm.

ISBN: 9788806206192

Data:2011

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Super ET

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 336.2 Finanza pubblica. Imposte (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2011

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Massa Marittima r 336 FIC bel 14-35780 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.