Il re dei giochi
0 0
Materiale linguistico moderno

Malvaldi, Marco

Il re dei giochi

Abstract: Ritornano i quattro vecchietti detective del BarLume di Pineta, con il nipote Massimo il "barrista" e la brava banconista Tizìana. Dopo "La briscola in cinque" e "II gioco delle tre carte", con "II re dei giochi" si può dire che ora siamo alla serie, sia per la caratterizzazione ben sagomata e viva di ciascun personaggio che lo rende familiare, sia per il brio naturale con cui, come un meccanismo ben avviato, funziona l'eccentrico amalgama che struttura le storie. Marco Malvaldi incardina senza sbalzi tre generi: la farsa comica della diatriba ininterrotta dei quattro amici pensionati al bar, stolidi, politicamente scorretti, malignamente affamati di pettegolezzi intorno alle abitudini dei loro compaesani; l'intreccio dell'investigazione deduttiva, da giallo logico alla, per dirne una, Miss Marple; e infine la commedia d'ambiente, che inscena più o meno intera una comunità: l'immaginario, ma realissimo paesino di Pineta, sul litorale nei pressi di Pisa, in tutta la sua profonda toscanità, cioè l'umore popolaresco, iconoclasta, ridanciano, orgogliosamente localistico. Re dei giochi è il biliardo nuovo all'italiana giunto al BarLume. Ampelio il nonno, Aldo l'intellettuale, il Rimediotti pensionato di destra, e il Del Tacca del Comune (per distinguerlo da altri tre Del Tacca) vi si sono accampati e da lì sezionano con geometrica esattezza gli ultimi fatti di Pineta. Tra cui il terribile incidente della statale. È morto un ragazzino e sua madre è in coma profondo. Sono gli eredi dì un ricchissimo costruttore. La madre è anche la segretaria di un uomo politico impegnato nella campagna elettorale. Non sembra un delitto. Manca il movente e pure l'occasione. «Anche quest'anno sembrava d'aver trovato un bell'omicidio per passare il tempo e loro vengono a rovinarti tutto». Ma la donna muore in ospedale, uccisa in modo maldestro. E sulle iperboliche ma sapienti maldicenze dei quattro ottuagenari cala, come una mente ordinatrice, l'Intuizione logica del «barrìsta», investigatore per amor di pace.


Titolo e contributi: Il re dei giochi / Marco Malvaldi

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2010

Descrizione fisica: 192 p. ; 17 cm.

ISBN: 8838924791

EAN: 9788838924798

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria ; 821

Nomi:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010

Sono presenti 16 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Scansano 853.9 MAL RED 13-2892 Su scaffale Disponibile
Follonica 853.92 MAL P1 6-127295 Su scaffale Disponibile
Massa Marittima POL 853.92 MAL red 14-34813 Su scaffale Disponibile
Grosseto Comunale Chelliana POL MALM bar III BIBLIOCOOP-101520 Su scaffale Disponibile
Orbetello GIALLI MALV 17-27289 Su scaffale Disponibile
Arcidosso Comunale P/II/102 7-28176 Su scaffale Disponibile
Castiglione della Pescaia 853.92 MAL RE 15-37094 Su scaffale Disponibile
Monte Argentario POL 853 MALM red 12-17657 Su scaffale Disponibile
Scarlino 853.92 MAL 4-20463 Su scaffale Disponibile
Magliano in Toscana 853 MAL 11-17146 Su scaffale Disponibile
Grosseto Comunale Chelliana POL MALM bar III 1 5-109125 Su scaffale Disponibile
Roccastrada 853.9/MAL/ilr 2-24452 Su scaffale Disponibile
Orbetello
  • Nota di possesso e di provenienza: 25. edizione 2016
GIALLI MALV
17-32623 Su scaffale Disponibile
Castell'Azzara N 5 23C 9-8393 Su scaffale Disponibile
Manciano
  • Nota relativa all'esemplare: 28. ed. 2018
853.92 MAL RED
3-19456 Su scaffale Disponibile
Follonica 853.92 MAL 6-153906 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.