The mortal instruments. Seconda trilogia
2 1
Materiale linguistico moderno

Cassandra Clare - Cassandra Clare

The mortal instruments. Seconda trilogia

Abstract: La guerra contro i demoni è conclusa e Clary è tornata a New York, intenzionata a diventare una Nephilim a tutti gli effetti. Ma qualcuno si diverte a uccidere gli Shadowhunters, e ciò causa fra loro e i Nascosti tensioni che potrebbero portare a una seconda, sanguinosa guerra. La posta in gioco non è mai stata così alta e Simon, Clary e Jace si trovano ad affrontare il più grande pericolo che la società dei Nephilim abbia mai affrontato: Sebastian, il fratello di Clary. Il traditore, colui che ha scelto il male e che non si fermerà davanti a nulla pur di far trionfare l'oscurità. Il prezzo da pagare sarà altissimo e molte vite saranno perdute per sempre, l'amore sacrificato per un bene più grande: scongiurare la distruzione definitiva di un mondo che non potrà mai più essere lo stesso. Perché la fine degli Shadowhunters è anche il loro inizio.


Titolo e contributi: The mortal instruments. Seconda trilogia / Cassandra Clare

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2016

Descrizione fisica: 1059 p. : ill. ; 25 cm

ISBN: 9788804669937

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Inglese (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nota:
  • Contiene: Città degli angeli caduti; Città delle anime perdute; Città del fuoco celeste
  • Traduzione di: Manuela Carozzi, Raffaella Belletti

Nomi: (Traduttore) (Traduttore) (Autore)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016
Testi (105)
  • Contenuti: letteratura per ragazzi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Arcidosso Comunale X/I/3 7-29807 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nel complesso non troppo appassionante, il grande amore tra i 2 protagonisti inizia a stufare, se non fosse per i vari personaggi secondari (che meritano) avrei abbandonato al primo libro, sa tanto di brodo allungato.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.