1: Razionalità nell'azione e razionalizzazione sociale
0 0
Materiale linguistico moderno

Habermas, Jürgen

1: Razionalità nell'azione e razionalizzazione sociale

Abstract: In questo testo ormai classico, pubblicato per la prima volta nel 1981, Habermas analizza l'ipotesi che la razionalità non sia esclusivamente di tipo funzionalistico, finalizzata cioè a uno scopo e tale da ridurre gli individui a strumenti, ma possa essere di tipo discorsivo, ovvero più emancipativa, e scaturire dal dialogo tra soggetti non isolati nel mondo sociale. Come il linguaggio non è solo un insieme di termini ma anche discorso rivolto a qualcuno con cui ci si deve intendere (e che in quell'intesa si realizza), così la legittimazione delle istituzioni politiche dipende in gran parte dalla «razionalità comunicativa», in grado di favorire la formazione di una volontà collettiva e di promuovere la partecipazione democratica da parte di individui non asserviti. Un'opera tuttora centrale nella produzione dell'autore, che viene qui riproposta in un'edizione rivista e arricchita della nuova presentazione di Alessandro Ferrara e di un testo inedito scritto per l'occasione dallo stesso Habermas.


Titolo e contributi: 1: Razionalità nell'azione e razionalizzazione sociale / Jürgen Habermas

Nuova ed. ampiamente rivista da Leonardo Ceppa con una nuova prefazione dell'autore

Pubblicazione: Bologna : Il mulino, 2022

Descrizione fisica: 524 p. ; 22 cm

ISBN: 9788815295873

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 301 SOCIOLOGIA E ANTROPOLOGIA (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Roccastrada 302.2/HAB* 2-28723 In prestito 27/07/2022
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.